Sala Stampa di Sitterlandia.it

Torna all'elenco completo degli articoli

Cercasi disperatamente tata, dogsitter…

La vita scorre sempre più veloce, e le cose da fare durante sono tante, togliendo tempo non solo alla cura di se stessi ma anche dei propri cari. Il problema diventa ancora più importante quando si hanno bambini piccoli o animali, soprattutto nel momento in cui si è obbligati ad uscire per andare a lavoro ad esempio.

Ecco allora che figure come babysitter, dog stitter, badanti e così via diventano importanti, anzi fondamentali per il ménage di una famiglia e non sempre è facile capire a chi potersi affidare. In tutto il mondo nascono agenzie di servizi sul tema e recentemente realtà online alle quali potersi riferire in modo veloce e pratico, ma che hanno alle spalle una solida realtà aziendale e dunque risultano essere affidabili e serie. Anche in Italia diverse aziende si sono attivate, vi segnaliamo questa (ex) start-up, Sitterlandia: si tratta di una piattaforma, nata con l’intento di risponde proprio a questo tipo di esigenze.

Per accedere al servizio basta registrarsi, indicare le caratteristiche più importanti richieste nella persona che si cerca e infine pubblicare l’annuncio: i filtri permetteranno di fare incontrare la vostra richiesta con i candidati ideali, ordinati da un sistema di percentuale di attinenza. Dopo aver versato la somma di 20€ sarà poi la persona che ha pubblicato la richiesta a selezionare le candidature, orientandosi anche grazie ai feedback lasciati dagli altri utenti. Alla fine del processo, il gioco è fatto: niente più collaboratrici inadeguate o perditempo, niente più stress!