Sala Stampa di Sitterlandia.it

Torna all'elenco completo degli articoli

E Sitterlandia.it prova a incrociare domanda e offerta

E Sitterlandia.it prova a incrociare domanda e offerta

Si chiama Sitterlandia.it (www.sitterlandia.it): è un portale specializzato nella ricerca di figure professionali dedicate all'assistenza in ambito familiare. L'intenzione è quella di mettere in contatto la domanda e l'offerta: ossia i nuclei familiari che hanno bisogno di profili specializzati nella cura dell'infanzia, degli animali, degli adulti, dello studio, della casa e il personale qualificato nei servizi alla persona. Inoltre può rappresentare una soluzione anche in ambito di conciliazione tra vita e lavoro. Da poco, poi, sul portale si possono ricercare anche le strutture dedicate all'infanzia, quali asili nidi, scuole materne, nidi in famiglia, baby parking, ludoteche, summer camp e fattorie didattiche. La creazione di una sezione dedicata alle strutture per l'infanzia nasce dalle numerose richieste delle famiglie allo staff del portale, affinché vi sia un contenitore che offra un ventaglio di proposte in grado di soddisfare le esigenze delle mamme e dei papà. «Questa nuova sezione - spiega Martina Monaco, responsabile di Sitterlandia.it - è nata a fronte delle richieste che, giorno dopo giorno, le famiglie ci rivolgono, richiedendo un aiuto concreto per poter fornire loro tutte le informazioni dettagliate e verificabili sulle strutture per l’infanzia a cui affidare i propri figli. Le richieste sono di varia natura: dalla gestione delle intolleranze alimentari alle scuole con lezioni dedicate alle lingue straniere, fino a particolari attività ludiche e sportive che la struttura è in grado di offrire».
Nato in Italia nel marzo del 2011, il portale permette alla mamma e in generale alla famiglia che desidera selezionare una babysitter, una tata o un aiuto-mamma di ricercare la figura interessata nella zona di riferimento, controllando l'esperienza, la disponibilità settimanale, le referenze, le tariffe orarie e i commenti lasciati dagli altri genitori. Ogni scheda professionale compilata dalla sitter contiene un'intervista che permette al genitore di visionare le competenze e l'esperienza che è in grado di offrire ai piccoli e garantire alle famiglie. Semplicemente compilando un annuncio di lavoro all'interno del portale, il genitore potrà visionare immediatamente l'elenco delle babysitter o di altre figure ricercate per accudire i propri figli, che corrispondono ai criteri di ricerca inseriti. Potrà inoltre visualizzare i profili e le relative schede professionali delle babysitter che si sono candidate. Solitamente le ricerche si concludono in meno di due settimane.