Sala Stampa di Sitterlandia.it

Torna all'elenco completo degli articoli

Coronavirus e lavori emergenti: il grande ritorno della babysitter

Il passaparola non funziona più
«Il passaparola non viene più utilizzato, visto che se una mamma ci dà il numero di una babysitter, in genere si tratta di una seconda scelta, perché per sé ne ha presa una diversa» commenta Martina Monaco fondatrice di Sitterlandia, piattaforma on line che mette in contatto tate e genitori e coinvolge 110mila assistenti e 54mila famiglie. «Ormai le famiglie non si accontentano di avere qualcuno che stia con i piccoli, cercano anche un valore aggiunto».

Leggi l'intero articolo sul sito di io DONNA